Cicli applicativi

Multistrato

La terminologia "multistrato" deriva dalla tecnica realizzativa del ciclo.
Questi rivestimenti colorati sono infatti ottenuti mediante l’applicazione di uno o più prodotti in diversi "strati" sovrapposti, intervallati da semine "a rifiuto" (dette anche "a saturazione") di quarzo o di altri tipi di aggregati.
Lo spessore finale varia da 1,5 a 4 mm, in relazione al numero di strati eseguiti e alla granulometria del quarzo seminato.
Le riprese sono in genere a rasare, eseguite con spatola (anche detta racla) a lama liscia.
A completamento del ciclo, in alcuni casi é prevista una ripresa a rullo di finitura.


CONTATTACI
richiedi maggiori informazioni

Compila il seguente form per richiedere assistenza, maggiori informazioni o un preventivo


    Ho letto e accettato i Termini e le Condizioni della Privacy
    ×