Pavimenti delle strutture per la cura degli animali, maggior igiene e sicurezza con Sivit

Pavimenti delle strutture per la cura degli animali, maggior igiene e sicurezza con Sivit

In molti tipi di strutture dove ci si prende cura degli animali, è frequente che la pavimentazione non sia abbastanza resistente per far fronte alle sollecitazioni chimiche derivanti dall’usura e dalle condizioni difficili, con il rischio di danneggiare cani e persone.

L’uso di rivestimenti in resina per i pavimenti dei canili può pertanto essere la miglior soluzione, in grado di mantenere i pavimenti facilmente sanificabili e con un’alta resistenza ai diversi tipi di sollecitazione.

Le possibilità sono molteplici e il numero di stalli, così come le metrature non sono rilevanti.

Nell’utilizzo di rivestimenti epossidici e di altri rivestimenti resinosi per pavimenti, le strutture possono beneficiare di pavimenti che soddisfano le loro esigenze specifiche. In definitiva, i pavimenti in polimero possono proteggere dai danni impedendo la diffusione di malattie e batteri contribuendo alla protezione di animali e persone.

A seconda del grado di igiene richiesto si procede con interventi differenti. Se prendiamo l’esempio di una clinica veterinaria complessa, sarà decisiva l’individuazione delle diverse aree di lavoro, sia in relazione all’utilizzo finale, sia alle caratteristiche richieste.

 

Il miglior pavimento per ogni struttura di addestramento

Prendersi cura dei cani nei canili nelle strutture per l’addestramento, ad esempio, richiede una particolare attenzione all’igiene. La corretta manutenzione, pulizia e sanificazione sono punti critici nella gestione di qualsiasi struttura che ospita animali.

Molte malattie canine sono altamente contagiose; i proprietari di canili possono proteggere meglio dal rischio di infezione installando un tipo appropriato di pavimentazione ad alte prestazioni.

Le aree per l’addestramento, le aree giochi interne e le sale di riposo richiedono pulizia e sanificazione costanti. Il lavoro è reso molto più facile e molto più efficace quando il sistema di pavimentazione nella struttura è completamente privo di discontinuità. Le fughe delle piastrelle o quelle presenti in altri tipi di pavimentazione comportano rischi significativi per la salute del cane. Batteri, muffe, germi e gli odori conseguenti, avranno possibilità di annidarsi e prosperare nelle fessure. Questi vecchi sistemi di pavimentazione meno sanitari richiedono procedure di pulizia speciali che aggiungono tempo e costi alle normali procedure.

L’installazione del tipo ottimale di sistema di pavimentazione senza giunture non solo proteggerà meglio la salute dei cani nella struttura, ma ridurrà significativamente i costi associati alla manutenzione continua. La pavimentazione uniforme resistente ai graffi e alle urine rende possibile mantenere queste aree pulite e senza macchie. Chiedici come, qui!

 

La scelta del pavimento per le cliniche.

Per la scelta dei pavimenti per le cliniche dedicate alla cura dei nostri amici a quattro zampe, aree spesso comprese in grandi complessi per l’attività di cura degli animali, è necessario individuare tutti gli accorgimenti che possono contribuire all’ottenimento costante di un alto grado di igiene e disinfezione. Per questo, dal punto di vista dei rivestimenti per pavimento, le soluzioni di Sivit sono alla stregua delle sale operatorie degli ospedali e delle cliniche, dove è necessario garantire il massimo grado di igiene, attraverso cicli autolivellanti epossidici o statico dissipativi, corrispondenti a cicli Sivit denominati AUT 01 o AUT 03.

 

Polimeri applicati e pavimenti epossidici per canili

I proprietari di canili possono creare un ambiente più sicuro e pulito per cani ed esseri umani, installando un sistema di pavimentazione in resina epossidica o polimerica appositamente formulata. Questi pavimenti possono essere resistenti ai graffi, in grado di resistere facilmente al contatto costante con le unghie affilate. La pavimentazione in polimero o resina epossidica della corretta formulazione non richiede ceratura o stripping. Le qualità di resistenza chimica e antimacchia possono essere aggiunte al materiale della pavimentazione per un livello superiore di protezione.

La flessibilità progettuale della pavimentazione ad applicazione fluidica lo rende una soluzione ottimale per cucce per cani, daycares e strutture di allenamento.

I sistemi di pavimentazione in resina possono essere personalizzati in una vasta gamma di opzioni di colore per adattarsi a un’area specifica, nonché di aggiungere pendii di drenaggio per una pulizia più semplice ed efficace. La maggior parte delle strutture ha diverse aree con requisiti specifici. La resina polimerica applicata a liquido o resina epossidica è in sempre realizzata su misura per colore e aspetto, e offre la possibilità di avere componenti aggiuntivi personalizzati come loghi incorporati, passerelle definite e molte altre opzioni esclusive e convenienti. Di norma si eseguono cicli multistrato ad una o doppia semina come i cicli SIVIT MST 02 ed MST 01 o con un top coating di finitura a base di resina poliuretanica colorata alifatica (Es. FINISOL COLORATO), cicli comunque in grado di permettere la pulizia e l’inerzia chimica agli escrementi solidi/liquidi. Importante e di una certa rilevanza, rimane in questi ambienti l’utilizzo di pavimenti con caratteristiche antiscivolo e resistenza agli agenti chimici per i frequenti trattamenti di pulizia ed intervento con detergenti specifici.

 

Proteggere un sottofondo in cemento in strutture per animali

Eliminare le linee, gli angoli e le giunture delle fughe può aiutare a fornire la massima protezione al sottofondo in cemento della struttura. In caso di violazione, il sottofondo può essere saturo di sostanze tossiche e infettive, che devono essere sostituite, a un costo molto elevato. La pavimentazione in polimero può resistere ad alcuni dei detergenti industriali più duri senza subire danni e contribuisce a proteggere tutte le aree dalla diffusione di malattie e batteri, nonché a proteggere dagli odori sgradevoli delle urine e delle feci.

 

Velocità di installazione: un vantaggio per tutti.

L’installazione dei sistemi di pavimentazione deve essere eseguita rapidamente ed efficientemente in modo che l’impianto possa evitare di dover interrompere le operazioni. I pavimenti in resina polimerica o i sistemi a pavimento epossidico consentono di avere una rapida stesura e asciugatura, in modo da avere un pavimento più pulito, più sicuro, resistente ai germi e ai batteri in breve tempo.

Questi sistemi di pavimentazione sono l’opzione ideale per qualsiasi struttura adibita alla cura degli animali e possono essere rapidamente installati nelle strutture di recente costituzione.

Se hai una struttura che ha bisogno di essere rinnovata, considera la possibilità di sostituire il pavimento esistente con questa soluzione economica ed efficace.

 

Mantieni felici i tuoi clienti

Nell’ambito del crescente settore della cura degli animali, i proprietari di cani, soprattutto se addestrati per ambiti ben specifici, hanno spesso diversi allevamenti tra i quali scegliere. Tra le varie caratteristiche che influenzano il fatto che un proprietario scelga o meno una determinata struttura, di solito, è preponderante l’aspetto generale, la pulizia e gli odori rilevabili. Presentare un aspetto pulito, fresco e avere una lunga tradizione di mantenimento della salute dei cani sono aspetti importanti per il successo di questo genere di attività. Non trascurare l’impatto che una delle soluzioni sopra citate può avere sulla resa della tua attività, non esitare a contattarci qui per studiare al meglio la soluzione Sivit più adatta per te.

 


© 2017 Sivit Srl P.I 01012820013