AUT09 – AUTOLIVELLANTE EPOSSIDICO SU PIASTRELLE

  • AUT09 – AUTOLIVELLANTE EPOSSIDICO SU PIASTRELLE
  • AUT09 – AUTOLIVELLANTE EPOSSIDICO SU PIASTRELLE

AUT09 – AUTOLIVELLANTE EPOSSIDICO SU PIASTRELLE

Rivestimento autolivellante su piastrelle, con formulati epossidici solvent-free.

  1. Posa di Retina di Vetro con grammatura da 70 g/m2. Applicare a rasare una ripresa di FLUIDEPOX, per un consumo di 1 kg/m2. Per l’applicazione si utilizza la cazzuola americana liscia. Su fresco seminare a rifiuto Quarzo B2, per un consumo di circa 2-3 kg/m2, avendo cura il giorno successivo di eliminare il quarzo in eccesso non legato.
  2. Carteggiare al fine di eliminare le anomalie più marcate. Rasare la superficie con FLUIDEPOX, caricato del 50% con Quarzo B0, per un consumo di FLUIDEPOX di circa 0,7-1,0 kg/m2. Per l’applicazione si utilizza la cazzuola americana liscia. Su fresco, seminare a rifiuto Quarzo B1, per un consumo di circa 1 kg/m2, avendo cura il giorno successivo di eliminare il quarzo in eccesso non legato.
  3. Colare la malta autolivellante, distribuendo con racla dentata ed uniformando la superficie con rullo frangibolle. Preparare la malta unendo i due componenti del PAVIPLAST e caricando 1 a 0,8 con Quarzo B0, per un consumo di PAVIPLAST di 1,8 kg/m2.
  4. Se si vuole diminuire il grado di lucidità e conferire una leggera ruvidità alla superficie, applicare a rullo una ripresa di PAVIWATER del colore desiderato, diluito del 10% con acqua, per un consumo di prodotto di circa 0,130 kg/m2.
  5. Procedere al taglio del rivestimento in corrispondenza dei giunti del cls e sigillare con elastomero poliuretanico SIGILFLEX.

Lo spessore risultante del rivestimento è di circa 4 mm.

Ultime Notizie
Categorie Cicli
Facebook

© 2017 Sivit Srl P.I 01012820013